CONSERVATORIO‎ > ‎HOME‎ > ‎NEWS DAL CONSERVATORIO‎ > ‎

Procedura selettiva pubblica per titoli, per l’individuazione di esperti esterni per i seguenti insegnamenti: COMJ/05 Clarinetto jazz COMJ/06 Saxofono jazz

pubblicato 14 nov 2016, 10:05 da Antonella Vignali   [ aggiornato in data 14 nov 2016, 10:13 ]
Prot. n. 4471 - del 14 novembre 2016
scadenza presentazione domanda entro le ore 13.00 di sabato 26 novembre 2016

E’ indetta presso il Conservatorio di Piacenza una procedura selettiva pubblica per titoli, per l’individuazione di esperti esterni per i seguenti insegnamenti:
COMJ/05 Clarinetto jazz
COMJ/06 Saxofono jazz

L’onere finanziario sarà a carico del Bilancio d’istituto. La retribuzione sarà commisurata al numero di ore svolte.
Il presente bando è pubblicato all’albo del Conservatorio.

Domanda di ammissione e allegati
La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice, sottoscritta e indirizzata al Direttore del Conservatorio di Musica “G. Nicolini” – via S. Franca, 35 – 29121 Piacenza, deve essere presentata direttamente o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o alla PEC del Conservatorio entro il termine perentorio delle ore 13 di sabato 26 novembre 2016.

Sono valide le raccomandate pervenute oltre il termine della scadenza, purchè spedite nei termini e anticipate via fax. Al fine di documentare il rispetto dei termini indicati fa fede il timbro dell’ufficio postale accettante.
Gli aspiranti allegano alla domanda il curriculum vitae.

Saranno oggetto di valutazione:
1. comprovata esperienza artistico-professionale riguardante l’incarico di cui all’oggetto del bando (max punti 10)
2. precedenti incarichi di docenza analoghi o assimilabili a quello indicato presso altre istituzioni (max punti 10)
3. pubblicazioni di carattere scientifico riguardanti la disciplina oggetto del bando e/o CD editi da case discografiche con diffusione nazionale e
internazionale, riguardanti la disciplina oggetto del bando (max punti 10)
4. titoli di studio attinenti all’insegnamento per il quale si presenta domanda (max 10 punti)
Saranno ritenuti idonei i candidati che otterranno un punteggio minimo di punti 26.

Commissione giudicatrice
La commissione giudicatrice è composta da docenti afferenti al Dipartimento di musica jazz e da un esperto esterno.
Il Direttore con proprio provvedimento nomina la commissione giudicatrice.

Adempimenti della commissione e formazione della graduatoria
La commissione giudicatrice predetermina le procedure per la valutazione comparativa dei titoli prodotti dai candidati. Al termine della valutazione, la commissione forma la graduatoria dei candidati ritenuti idonei secondo l’ordine decrescente del punteggio complessivo.

Approvazione degli atti

Il Direttore, accertata la regolarità degli atti, emana il provvedimento di approvazione degli atti. Il provvedimento è affisso all’Albo del Conservatorio ed è immediatamente efficace.
Dalla data di pubblicazione all’Albo decorre il termine di cinque giorni per eventuali impugnative.
Il Conservatorio dispone, in sede di autotutela, rettifiche a eventuali errori materiali relativi alle graduatorie.

Individuazione del destinatario e stipula del contratt
o
Sulla base della graduatoria degli idonei il destinatario è individuato con riserva. In ogni momento con decreto motivato del Direttore, anche successivamente alla valutazione dei titoli, può essere disposta l’esclusione dalla graduatoria per difetto dei requisiti prescritti.